Valorizzazione delle risorse idriche

Valorizzazione delle risorse idriche

In occasione della giornata mondiale dell’acqua che si terrà il 22 marzo, ad Agira  anticipatamente, il 4 marzo 2022 presso la Sala  Consiliare del Comune di Agira si è svolto un importante incontro per la valorizzazione e la tutela della risorse idriche della provincia di Enna.

L’evento è stato organizzato dal Sindaco di Agira, Maria Greco che ha coinvolto il presidente del Rotary Club di Nicosia, Nino Basile, a moderare l’incontro per omaggiare  la sensibilità che il Rotary ha sempre avuto nei confronti della risorsa acqua, infatti Il Rotary Fondational   lavora da decenni per fornire  alla gente dei paesi poco sviluppati acqua pulita scavando pozzi, collocando fognature, fornendo filtri e installando lavandini e servizi igienici.  

Durante l’incontro è stato presentato dal prof. Biagio Pecorino il protocollo giuridico  del Contratto di Fiume di Dittaino Gornalunga che ha come scopo la rigenerazione ambientale del bacino idrografico di un corso d'acqua.

Importante l’intervento del coordinatore del comitato tutela e valorizzazione acque interne siciliane e socio del Rotry Club di Nicosia , Nino Algozino  che ha illustrato la necessità di ripristinare l’invaso Sciajuana.

Oltre alla necessità di elaborare dei modelli per la gestione delle risorse idrologiche durante l’incontro si sono affrontate delle problematiche particolarmente a cuore ai  cittadini dell’ennese come  le tariffe sull’acqua  e la necessità di liberalizzare l’acqua pubblica verso un modello di gestione comunale sostenibile ed integrato  

Interessanti gli interventi dell’Assessore Regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, Daniela Baglieri e del Sindaco del Comune di Altofonte, Angelina De Luca, del presidente del Comitato insieme per il bene comune , Caterina Turano e  del presidente assoconsumatori Pippo Bruno, e di Alfio Adornetto.